Questo sito si avvale esclusivamente di cookie tecnici, propri o di terze parti, necessari al suo stesso funzionamento e utili per la valutazione delle sue prestazioni, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy. Non viene trattato alcun dato di natura personale mediante questi cookie, in ottemperanza al disposto del Regolamento UE 2016/679 (GDPR). Se vuoi saperne di più fai click sul collegamento Maggiori dettagli (Cookie Policy)
Se premi OK o prosegui la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie qui indicato.

Ok / Maggiori dettagli
Ricerca
TIPOLOGIE Di seguito qui sotto
FUNZIONI Di seguito qui sotto
APPLICAZIONI Di seguito qui sotto
/ MFL Group/Molteno/IT
Luminosità e riservatezza: le pareti vetrate di un ambiente di lavoro molto speciale.
Progettato dall’arch. Ivo Pellegri, il nuovo complesso direzionale-produttivo della Mario Frigerio spa trasmette nelle sue linee architettoniche e nella raffinatezza degli interni, l’eccellenza di un’azienda italiana altamente specializzata nella produzione di impianti di trafilatura, cordatura ed estrusione meccanica.

Grande attenzione è stata dedicata alla scelta dei materiali, sempre performanti sotto il profilo energetico e, più in generale, funzionale.

In particolare, le zone operative, le sale riunioni, gli uffici direzionali - razionali nel layout e sempre a diretto contatto con la luce naturale - sono definiti da partizioni vetrate Unifor (Parete RP) con pannellature in vetro di sicurezza trasparente o, per gli ambienti che esigono una maggiore riservatezza, in vetro Madras® Pixel (spessore 55.1 mm, colore chiaro). La sua speciale texture salva-privacy consente una grande diffusione della luce tra un ambiente e l’altro (fattore di trasmissione luminosa: 84,3%) e allo stesso tempo svolge due funzioni apparentemente in contrasto tra loro ma utilissime negli spazi di relazione: preserva la riservatezza degli uffici e permette la visione soprattutto in direzione interno-esterno.
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-01fw0b0092-560px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-11fw0b0117-560px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-01fw0b0092-560px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-11fw0b0117-560px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-01fw0b0092-560px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-11fw0b0117-560px.jpg

Madras® Pixel è frutto dell'esperienza di Vitrealspecchi nella satinatura ed incisione chimica del vetro piano, e sinonimo di qualità tutta italiana. Qualità che accomuna tutti i modelli delle collezioni Madras®, a livello stilistico, produttivo e anche di manutenzione: la finitura serica e compatta della texture è permanente, non si altera con l’uso né con l’esposizione ai raggi solari e presenta una resistenza superiore alle impronte rispetto a vetri apparentemente simili ma prodotti con processi completamente diversi come sabbiatura e verniciatura.

È disponibile su base float monolitico a norma UNI EN 572 1-2, 2012 - temperabile e stratificabile, e anche su float già stratificato a norma UNI EN 12543: 2000. In Europa è fornito da un’ampia rete di distributori vetrari e vetrerie selezionate, reperibili alla pagina della Rete Vendita
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-10fw0b0101-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-03fw0b0046-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-10fw0b0101-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-03fw0b0046-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-10fw0b0101-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-mario-frigerio-03fw0b0046-860px.jpg

Mario Frigerio spa, Molteno (LC), Italia: sala riunione delimitata da parete vetrata Unifor montante vetro salva-privacy Madras® Pixel. Progetto: Arch. Ivo Pellegri.

^