Questo sito si avvale esclusivamente di cookie tecnici, propri o di terze parti, necessari al suo stesso funzionamento e utili per la valutazione delle sue prestazioni, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy. Non viene trattato alcun dato di natura personale mediante questi cookie, in ottemperanza al disposto del Regolamento UE 2016/679 (GDPR). Se vuoi saperne di più fai click sul collegamento Maggiori dettagli (Cookie Policy)
Se premi OK o prosegui la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie qui indicato.

Ok / Maggiori dettagli
Ricerca
TIPOLOGIE Di seguito qui sotto
FUNZIONI Di seguito qui sotto
APPLICAZIONI Di seguito qui sotto
/ MUSEO ALFA ROMEO, Arese/IT
Elementi illuminanti a parete: Design ed eleganza per Alfa Romeo.
Il brand Alfa Romeo è stile, passione e velocità, tutto italiano, da sempre. Questi assunti hanno guidato l'architetto Benedetto Camerana nello sviluppo del suo intervento progettuale ad Arese, dove sorge la storica fabbrica Alfa Romeo, celebrato sito produttivo dei modelli più amati del Biscione dal 1963 al 2000. Già dal 1976 una parte dei corpi di fabbrica fu adibita a museo, visitabile solo su prenotazione. Chiuso nel 2009, finalmente il 30 giugno 2015 il museo ha riaperto i battenti in una veste rinnovata, capace di dare nuovo slancio a tutto il complesso architettonico grazie alla scelta di un elemento caratterizzante: il "rosso Alfa". Dalla copertura monumentale dell'ingresso fino al suggestivo tunnel che introduce al percorso espositivo superiore, ogni struttura architettonica ha trovato in questa cromia-guida una nuova identità, estesa a tutti i piani dello stabile.
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1568-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1567-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1568-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1567-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1568-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1567-860px.jpg

Nell'area lounge, in particolare, una scelta dal forte valore simbolico: alleggerire le pareti ed i pilastri in calcestruzzo armato a vista con pannellature in vetro a satinatura progressiva, Madras® Nuvola, frutto della cinquantennale esperienza di Vitrealspecchi nell'incisione chimica del vetro piano. Una scelta che si sposa perfettamente con il brand concept Alfa Romeo: eleganza, velocità e leggerezza. Quindi, pareti e pilastri hanno mantenuto la solidità dei volumi, determinata dal calcestruzzo armato, ma allo stesso tempo questa si è alleggerita grazie al rivestimento offerto dal vetro Madras® Nuvola, la cui satinatura, piena alla base, corre "in velocità futuristica" verso il soffitto fino alla completa trasparenza. Non solo, proprio la base costituisce il centro di sviluppo di una suggestiva illuminazione a led che valorizza la perfetta progressività della satinatura di ciascun pannello. Proprio l’esclusiva tecnica produttiva di Nuvola lo pone un passo avanti rispetto ai vetri sfumati con la tradizionale sabbiatura, in termini sia di eleganza formale che funzionale: la sua superficie, perfettamente liscia al tatto, assicura alta resistenza alle impronte, ai graffi e facilità di pulizia, caratteristiche non certo trascurabili per gli interventi in spazi pubblici come il nuovo museo Alfa Romeo.

Madras® Nuvola è temperabile, stratificabile e assemblabile in vetrocamera e quindi si presta a svariate applicazioni sia in interni che in esterni, laddove si renda necessario preservare il massimo della privacy e il massimo della trasparenza, insieme ad una piacevole leggerezza visiva.
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1569-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1571-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1569-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1571-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1569-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1571-860px.jpg
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1633-860px.jpg Committente: FCA Group spa.
Progetto architettonico: Benedetto Camerana and Partners, Torino - Officina 82 (FCA Group).
Sviluppo esecutivo: D’Engineering Srl, Torino.
Realizzazione: D’Engineering Srl, Torino.
Vetro: Madras® Nuvola, 8 mm, extrachiaro.
Trasformazione vetro: Bivetro, Torino.
Foto: Igor Tagliabue/Vitrealspecchi.
02-b5-realizzazioni-alfa-romeo-museum-img-1633-860px.jpg
Committente: FCA Group spa.
Progetto architettonico: Benedetto Camerana and Partners, Torino - Officina 82 (FCA Group).
Sviluppo esecutivo: D’Engineering Srl, Torino.
Realizzazione: D’Engineering Srl, Torino.
Vetro: Madras® Nuvola, 8 mm, extrachiaro.
Trasformazione vetro: Bivetro, Torino.
Foto: Igor Tagliabue/Vitrealspecchi.
/ VETRO MADRAS® UTILIZZATO
^