Questo sito si avvale esclusivamente di cookie tecnici, propri o di terze parti, necessari al suo stesso funzionamento e utili per la valutazione delle sue prestazioni, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy. Non viene trattato alcun dato di natura personale mediante questi cookie, in ottemperanza al disposto del Regolamento UE 2016/679 (GDPR). Se vuoi saperne di più fai click sul collegamento Maggiori dettagli (Cookie Policy).
Se premi OK o prosegui la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie qui indicato.

Ok / Maggiori dettagli
Ricerca
TIPOLOGIE Di seguito qui sotto
FUNZIONI Di seguito qui sotto
APPLICAZIONI Di seguito qui sotto
23/12/2021

SPAZI FLUIDI, MODULATI DAL COLORE. E DAL VETRO MADRAS®.

Solo il vetro consente di modulare lo spazio senza creare barriere perché permette il passaggio della luce. Solo il vetro Madras® consente di modulare la superficie scegliendo tra otto diversi motivi lineari di serie, in quattro varianti di colore float, in tutti gli spessori utilizzati in vetreria. Ma c’è di più: con le tecniche di stratifica (EVA e PVB) si può trasformare il colore base del vetro in colori e tonalità diversi non presenti nella ristretta gamma del float: un punto di blu particolare, giallo, rosso… Si potranno così creare elementi architettonici di sicuro impatto, per caratterizzare ambienti di lavoro, accoglienza, o residenziali.
news-fluido-colorato-img-1-giallo-1560x560px.jpg
news-fluido-colorato-thmb-giallo-500px.jpg
news-fluido-colorato-home-azzurro-1560x560px.jpg
news-fluido-colorato-azzurro-thmb-500px.jpg
news-fluido-colorato-img-3-blu-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-2-verde-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-3-blu-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-2-verde-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-3-blu-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-2-verde-760x560px.jpg
La lavorazione Madras®, qualunque sia il pattern scelto, sarà apprezzabile su una faccia del pannello stratificato, mentre su quella opposta il vetro sarà liscio e lucido, o satinato: la scelta di quale faccia utilizzare come faccia principale dipenderà dalla collocazione e dal gusto. In ogni caso, la manutenzione anche del lato con la texture in evidenza, è molto semplice: un panno in microfibra, acqua ed eventualmente un detergente per vetro bastano per la pulizia ordinaria. Perché il vetro Madras® è puro vetro float, non verniciato: non si altera nel tempo in qualunque condizione di luce e temperatura.
news-fluido-colorato-img-5-azzurro-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-4-giallo-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-5-azzurro-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-4-giallo-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-5-azzurro-760x560px.jpg
news-fluido-colorato-img-4-giallo-760x560px.jpg
Vetro: Madras® Fluido / Stratifica: Po.lo Glass

Infine, non va dimenticato che, con la stratifica, il vetro acquista tutte le caratteristiche di sicurezza richieste dalla normativa negli interni. La stratifica è quindi un’operazione indispensabile ma che può essere sfruttata, se si utilizza un vetro Madras®, anche per finalità diverse, estetiche, legate all’interior design. Scarica il Leaflet Madras® Pattern Lineari o scegli tra tutte le texture la più adatta al tuo progetto. Il tuo vetraio ti assisterà con la sua competenza per realizzare la stratifica nel colore desiderato.
news-fluido-colorato-img-6-seppia-1560x560px.jpg
news-fluido-colorato-thmb-seppia-500px.jpg
^